E’ il primo d’aprile. Al reparto maternita’…

By | 29 aprile 2013

E’ il primo d’aprile. Al reparto maternita’ un uomo attende che la moglie partorisca. Finalmente arriva l’infermiera con in braccio un fagottino contenente il piccolo neonato. All’improvviso prende il piccolo per i piedi e lo sbatte piu’ volte violentemente contro il muro, poi lo getta per terra e ci salta sopra e infine lo butta dalla finestra. E quando vede il padre ormai quasi privo di sensi grida: "Pesce d’Aprile! Pesce d’Aprile! Era gia’ morto !".