Le grandi invenzioni della Storia. "Dagli albori ai giorni n

By | 29 aprile 2013

Le grandi invenzioni della Storia. "Dagli albori ai giorni nostri" 3000 AC Utilizzo del tornio nella lavorazione del vasellame. Il famoso tornio a controllo sumerico. 1600 AC I Babilonesi determinano il moto di Giove. Era un Guzzi. 1400 AC In Egitto nasce la pratica della ginecologia. Resse di studenti alle iscrizioni. 700 AC Gli Etruschi costruiscono protesi dentarie in osso e oro. Si comincia a mangiare coi denti degli altri. 550 AC Ipparco fonda la trigonometria piana e sferica. Studiando il seno piu’ o meno prosperoso delle allieve. 530 AC Formulazione del teorema di Pitagora. I medici fanno quadrato sui cateteri. 384-322 AC Aristotele tenta per primo di classificare gli animali. Morirà incornato da un…un…come cazzo si chiama? 300 AC Realizzazione di clessidre a sola acqua. Quelle con sabbia e cemento non funzionavano un granche’. 300 AC Gli etruschi praticano la chirurgia con strumenti metallici. Nasce la motosega. 287-212 AC Archimede formula le leggi della statica. Non se ne conosce la dinamica. 50 AC Teone di Smirne estrae la radice quadrata con un metodo ancora in uso. Sbirciando di nascosto la calcolatrice. 1 AC La gente continuava a chiedersi: "Ma che cazzo vuol dire Avanti Cristo?". 50 Andromaco inventa la teriaca. Poi la butta, non sapendo a cosa servisse. 90 – 168 Tolomeo usa gradi, minuti e secondi per la misurazione degli angoli. Nasce l’espressione ancora in uso: "Mettiti a 90 gradi" 105 In Cina inizia la fabbricazione della carta. Nascono i lotoli di molbidezza. 130 – 200 Galeno divulga il concetto di diagnosi, prognosi e terapia. Prima era una cosa riservata. 250 Diofanto risolve equazioni di secondo grado. Venne sottoposto a interrogatorio. 1000 Avicenna: "Canone della medicina". Cosi’ chiamo’ la tangente che i malati dovevano pagare per essere curati. 1010 Hazin compie esperimenti sulla riflessione e rifrazione della luce. Praticamente, si faceva delle boccacce allo specchio. 1056 Stampa a caratteri mobili in Cina. Venne subito abbandonata perche’ la stampa veniva sempre mossa. L’inventore aveva un brutto carattere. 1065 Fabbricate le prime vetrate colorate in Germania. 1065 Rotte con un sasso le prime vetrine colorate. 1100 Ha inizio l’uso dello zero in Europa. Primi concerti a Roma e Parigi. 1150 Prima apparizione dei telai a pedale. Moser vince il Giro del Cachemere. 1220 Compare l’aratro a ruote con vomere piegato. Si scopre che se l’aratro e’ piegato in modo da penetrare nella terra funziona meglio. 1230 Realizzati in Cina i primi esplosivi. A Napoli la notizia viene festeggiata con scoppi di mortaretti. 1260 Realizzazione di chiuse semplici per la navigazione in Germania e Olanda. Le chiuse complicate infatti non si riusciva ad aprirle. 1310 Realizzazione della scotola per estrarre la fibra tessile del lino. Lino inizio’ cosi’ a rompere le scotole. 1400 Messa a punto della caravella. Trovati i giusti assetti per le Indienapolis. 1400 Perfezionamento degli orologi con l’uso di molle a spirale. Vengono abbandonati gli orologi a molla di preservativo, non molto affidabili. 1430 I pittori fiamminghi utilizzano i colori ad olio. Gli altri continuavano ad usare i colori ad aglio e peperoncino. 1464 Regiomontano fonda la moderna trigonometria. Nasce la tangente. Primi arresti. 1494 Pacioli accenna al calcolo delle probabilita’. Probabilmente aveva ragione. 1520 Paracelso propone di curare le malattie con sostanze chimiche. Scopre che la stitichezza e’ causata dalla mancanza di stronzio. 1537 Tartaglia osserva che la traiettoria di un proiettile e’ sempre cu…cu…curva. Mori’ assassinato prima di finire la frase. 1543 Il testo di A. Vesalio rinnova l’anatomia. Viene scoperta la differenza fra intervento chirurgico e autopsia. 1550 Falloppio scopre le tube omonime. Grazie ai suoi studi su Lutero. 1559 Colombo studia la circolazione polmonare. Se e’ passato alla storia per questo, non doveva andare molto bene a scuola. 1560 Eustachio studia l’anatomia dell’orecchio. Ho detto: Eustachio! 1570 Coiter fonda l’anatomia patologica. Interruppe prematuramente gli studi (Coiter Interruptus). 1572 Bombelli introduce il concetto di numero immaginario. Affermo’ anche di aver visto la Madonna. 1580 Benedetti introduce il concetto di forza centrifuga. Come lo introdusse con forza centrifuga rimane ancor oggi un mistero. 1583 Galileo studia il moto del pendolo. Dondolando nudo davanti allo specchio. 1590 Costruzione del primo microscopio in Olanda. L’inventore passo’ alla storia anche per il suo pisello piccolissimo. 1613 Galileo scopre le macchie solari e la rotazione del sole. Scopri’ che la rotazione non e’ sufficiente: ci vuole la centrifuga. 1616 Il Santo Uffizio condanna la teoria copernicana sul sole. Per il Santo Uffizio tutto girava attorno al rogo. 1637 Cartesio: "Discorso sul metodo". Interpretazione europea del kamasutra. 1643 Torricelli inventa il barometro. Era stufo di perdere a carte. 1650 Fa scalpore in Germania l’uso della prima pompa pneumatica. Pare, da parte di una nota meretrice berlinese. 1665 Hooke utilizza per la prima volta il termine "cellula". Arrestato per eversione. 1672 Mengoli chiarisce il concetto di limite. Non ne poteva proprio piu’. 1675 Roemer determina la velocita’ della luce. E’ la velocita’ con cui lo prendi se ti scivola la saponetta in un bagno pubblico. 1686 Malpighi osserva la struttura cellulare dei tessuti. E si chiede: che cazzo e’ un cellulare? 1687 Newton formula la legge di gravitazione universale. Gli fosse caduta un’anguria in testa, chissa’ che legge avrebbe formulato. 1698 Savery inventa la pompa a vapore. Scienziati sempre piu’ depravati. Pero’ sofisticati. 1735 Brandt isola il cobalto. Sterili i tentativi per isolare il Titanio. 1749 D’Alembert studia la precessione degli equinozi con la teoria newtoniana. Mentre studiava sotto un albero, gli cadde un equino in testa. 1749 Buffon formula una delle prime teorie evoluzioniste. Le evoluzioni di un grande portiere. 1752 Franklin compie esperimenti sull’elettricita’ atmosferica. Durante un temporale, e’ pericoloso farsi le pippe distesi all’aperto. 1754 Black scopre l’anidride carbonica. Prima si chiamava White. 1766 Cavendish isola l’idrogeno. Stevenson isola del tesoro. 1774 Sheele e Priestley scoprono l’ossigeno. Tutti tirarono un sospiro di sollievo. 1782 Bergman distingue tra sostanze organiche e inorganiche. E’ molto diverso pestare una cacca che un sasso. 1785 Legge di Coulomb sull’elettrostatica. La presa elettrica per il Coulomb. 1790 L’Accademia francese delle scienze costruisce il metro campione. Nasce l’esame antidoping. 1798 Nasce la sgranatrice per cotone di Whitney. Consuma veramente poco: appena 2 negri al Km. 1800 Nasce la storia della pila. Comincia con: c’era una Volta. 1801 Pinel studia e cura le malattie mentali. A lui si deve la scoperta del pazzo di 30 cm. 1809 Gay-Lussac enuncia la legge sulla combinazione dei gas. Mori’ intossicato da una infida puzzetta silenziosa. 1812 – 1814 Teoria delle probabilita’ di Laplace. Se una te la da’ e non la prendi, e’ probabile che sei stronzo. 1822 Herschel scopre il moto delle stelle doppie. Aveva bevuto. 1822 Cuvier: teoria del catastrofismo. Nessuna gliela dava. 1826 Lobacevskij divulga la sua geometria non euclidea. I moralisti contestano le sue teorie sul triangolo. 1827 Legge di Ohm sui circuiti elettrici. Non si puo’ avere piu’ di un ohm per volt nel coulomb. 1834 Braille: alfabeto a punti per ciechi. Ogni cento punti si vinceva un pastore tedesco. 1837 Poisson: legge dei grandi numeri. Bella scoperta: leggere i grandi numeri sono capaci tutti. 1840 Prodotti i primi fiammiferi a sfregamento. Se ne accendeva uno su tre: una vera sfregatura. 1849 Fizeau determina la velocita’ della luce. 300 mila culi al secondo. 1850 Poincare’ fonda la topologia. Migliaia di studenti si accalcano all’esame di ammissione. 1851 Singer brevetta la macchina per cucire. Per averla, le massaie devono scucire parecchio. 1854 Riemann formula il concetto di integrale. I moralisti invocano l’uso del costume. 1855 Nasce l’endocrinologia. Le ghiandole e i loro secreti. 1856 Realizzazione della dinamo per opera di Siemens. Dinamo – Stella Rossa: 1 – 0. 1859 Darwin e l’origine della specie. Si scopre che Adamo ed Eva in realta’ ci avevano solo adottato. 1867 All’expo’ di Parigi presentato l’ascensore. Poiche’ saliva, molti sputarono. 1867 Nobel brevetta la dinamite. Poi brevetta il premio Nobel per la pace. Un tipo indeciso. 1874 Scoperta del bacillo della lebbra, nota fin dai tempi di Gesu’. Il bacillo di Giuda. 1876 Bell brevetta il telefono. Morira’ in bolletta. 1877 Edison realizza il primo fonografo. La scarsa qualita’ del prototipo favorisce il lancio del primo disco. 1885 Pasteur prepara il vaccino antirabbico. Trasmise la notizia ovviamente in segnali morse. 1886 Daimler costruisce la prima motocicletta. Glielo consiglio’ il dottore, di fare moto. 1887 Zamenhof crea l’esperanto, la lingua universale. Ressa di donne per conoscerne i dettagli. 1893 Ford costruisce la prima automobile in serie. Per la classe operaia, finita la Fiesta. 1895 Roentgen scopre i raggi X. Prima erano un’incognita. 1898 I coniugi Curie scoprono il radio. Si distingue dalla radio per via dello schermo. 1900 Planck: quanti di luce nella radiazione di corpo nero. Era un esponente del K.K.K. 1900 Zeppelin costruisce il dirigibile ad armatura rigida. Con Led fonda un noto complesso ad armatura rock. 1901 Booth inventa l’aspirapolvere. Il primo prototipo era una cannuccia. 1903 Primo volo aereo dei fratelli Wright. Dopo il volo, chiarirono che non era zavorra quella che avevano scaricato. 1905 Einstein: teoria quantistica della luce. Ma quante belle luci madama dore’… 1908 Spazio – tempo di Minkowski. Se occupi uno spazio s in un tempo t infinitamente piccolo, eviti la fila. 1913 Volterra fonda il calcolo funzionale. Prima il calcolo non funzionava. 1913 Nella fredda Chicago nasce il primo frigorifero moderno. Veniva usato come stufa. 1915 Einstein: relativita’ generale. O forse no. 1918 Dempster sviluppa la spettrometria di massa. Finalmente tutti possono vedere i fantasmi. 1925 Pauli: principio di esclusione. Nessuno piu’ lo cagava. 1926 Heisenberg: principio di indeterminazione. In. 1927 Meccanica quantistica: interpretazione della scuola di Copenhagen. Applausi al termine dell’esibizione. 1934 Fermi effettua la fissione dell’uranio. Nonostante il cartello ammonisse: "Vietata la fissione". 1937 Formulazione del ciclo di Krebs. Anche stavolta non era rimasto in cinta. 1941 "Progetto Manhattan", entusiasmo per la costruzione della bomba atomica. Esplosioni di gioia in tutto il Giappone. 1947 Shannon pubblica la teoria dell’informazione. Nessuno la lesse. 1951 Schwartz formula la teoria della distribuzione in analisi. Le analisi verranno distribuite per ordine alfabetico. 1953 Watson e Crick scoprono la doppia elica del DNA. Finalmente si scopre perche’ ogni tanto ci girano le pale. 1954 Prima centrale nucleare per produrre energia. Riesce a produrre 1 MW ogni 100 mila contaminati. 1957 Lancio dello Sputnik. Che schifo. 1961 Gagarin e’ il primo uomo nello spazio. Borowskij il primo uomo nell’ospizio. 1967 Wheeler introduce al "buco nero". Bella scoperta, disse chi gli stava davanti. 1969 L’uomo sbarca sulla luna. Da qui la terminologia: sbarcare il lunario. 1975 Mandelbrot: geometria dei frattali. A 90 gradi, piu’ che ai frattali occhio a fracasso. 1977 Renault crea la prima vettura di F1 con turbo compressore. La Ferrari lo mette intercooler. 1984 Green e Schwartz, teoria delle superstringhe. Portavano scarpe numero 52. 1988 Nasce il GSM. Il parto della squillo. 1989 Berners – Lee: nasce il World Wide Web. La nascita viene trasmessa in diretta via Internet. 1992 Scoperta dei geni antioncogeni. Strofinando un clistere. 1993 Provata l’esistenza dei buchi neri. Scattando fotoni dal water. 1997 Nascita della pecora Dolly ottenuta per clonazione. Primo esemplare di pecora Dolly Stereo Surround. 2000 Il neutrino e’ osservato al Fermilab. Organizzazione di scienziati pedofili e guardoni. 2005 Zichichi usa per la prima volta il pettine… Ops, scusate, sono andato troppo avanti.